#

PROROGATA AL 30 SETTEMBRE LA POSSIBILITA’ DI PRESENTARE LE CANDIDATURE PER ASSOCIAZIONI E SINGOLI CITTADINI

Il Comune di Cavriago, il Comune di Reggio Emilia, la Provincia di Reggio Emilia, la Regione Emilia-Romagna, bandiscono il “Premio per la Pace Giuseppe Dossetti” edizione 2016.
Don Giuseppe Dossetti, protagonista nella stesura della Costituzione repubblicana, sacerdote e monaco partecipò alla elaborazione dei principali documenti del Concilio Vaticano II; fu uomo di pace che visse la Resistenza al nazi-fascismo e si adoperò per la diffusione dei valori della solidarietà, della fratellanza, del rispetto della dignità di tutti gli uomini.
Don Giuseppe Dossetti ha mantenuto un profondo legame con la sua terra d’origine, ed in particolare con  Cavriago, dove ha vissuto durante l’infanzia e l’adolescenza e alla quale è rimasto sempre legato, tanto da definire Cavriago come “l’università della sua vita”.

L’edizione 2016 del “Premio per la pace Giuseppe Dossetti” prevede tre sezioni: una rivolta alle associazioni con sede sul territorio nazionale, una ai singoli cittadini residenti nel territorio nazionale e una rivolta alle scuole.

Il Premio è su facebook cliccando sul seguente link

https://www.facebook.com/premio.dossetti

 

SEZIONE 1: ASSOCIAZIONI

La Sezione 1 del “Premio per la pace Giuseppe Dossetti” si rivolge ad Associazioni con sede sul territorio nazionale che negli ultimi anni abbiano compiuto “azioni di pace” coerentemente con i principi affermati da Giuseppe Dossetti nella sua vita, tra i quali si ricordano:

a) Un irriducibile antifascismo – dal quale scaturì la sua attiva partecipazione alla Resistenza, inteso, nel senso più ampio possibile, come rifiuto di ogni forma di fascismo, non solo per il passato, ma anche per il presente e per il futuro;

b) L’affermazione di una democrazia reale, sostanziale, non nominalista, alla quale si ispira il testo della Costituzione italiana, che egli contribuì a scrivere, come Patto fondante della Repubblica uscita dall’evento tragico e violento della seconda guerra mondiale;

c) L’aspirazione universale alla pace e alla cooperazione fraterna fra individui e i popoli, il riconoscimento dei diritti della persona, il dialogo interreligioso e il rifiuto della guerra “come strumento di offesa alla libertà degli altri popoli e come mezzo di risoluzione delle controversie internazionali” secondo quanto recita l’articolo 11 della Costituzione italiana.

 

MODALITA’ PER LA PARTECIPAZIONE

Per partecipare al bando è necessario inviare il modulo di partecipazione, compilato in ogni sua parte; il modulo è scaricabile qui

Tutte le Associazioni o Organizzazioni non a scopo di lucro sono ammesse alla partecipazione. Potranno essere allegate pubblicazioni, video o altro materiale utile ad illustrare in modo dettagliato l’azione di pace che si intende candidare.
Per le associazioni con strutture di carattere internazionale, verranno presi in considerazione solamente i progetti promossi e realizzati dalle sezioni nazionali, regionali e/o provinciali, o comunque locali.

Le candidature dovranno essere relative ad una sola azione di pace compiuta negli ultimi anni.

La partecipazione al premio è consentita anche alle Associazioni che hanno inviato le loro candidature alle edizioni precedenti e intendono ricandidarsi.

 

SEZIONE 2 : SINGOLI CITTADINI

La Sezione 2 del “Premio per la Pace Giuseppe Dossetti” si rivolge a singoli cittadini, residenti sul territorio nazionale, che negli ultimi anni abbiano compiuto “azioni di pace” coerentemente con i principi affermati da Giuseppe Dossetti nella sua vita (Vedi sezione dedicata alle Associazioni).

 

MODALITA’ PER LA PARTECIPAZIONE

Per partecipare al bando è necessario inviare alla Segreteria organizzativa il modulo di partecipazione, compilato in ogni sua parte; il modulo è scaricabile qui.

Saranno ritenute idonee sia auto candidature che candidature di persone terze o da parte di Associazioni/Enti.

Potranno essere allegate pubblicazioni, video o altro materiale utile ad illustrare in modo dettagliato l’azione di pace che si intende candidare.

Le candidature dovranno essere relative ad una sola azione di pace attivata negli ultimi anni.

La partecipazione al premio è consentita anche ai singoli che hanno inviato le loro candidature alle edizioni precedenti e intendono ricandidarsi.

 

TERMINE DI PRESENTAZIONE DELLE CANDIDATURE

Le candidature dovranno pervenire entro il 16 settembre 2016 presso:
Centro Studio e Lavoro “La Cremeria”, Via Guardanavona 9, 42025 Cavriago (RE).
E-mail: info@csl-cremeria.it
Telefono: 0522-576911, Fax: 0522/576680.

Per le candidature inviate utilizzando la posta ordinaria farà fede il timbro postale.

 

SEZIONE 3: SCUOLE

Il Premio per la Pace Giuseppe Dossetti si articola anche in una sezione specifica rivolta alle Scuole della provincia di Reggio Emilia, con l’obiettivo di sensibilizzare gli studenti verso i temi della pace e avvicinarli alla conoscenza della figura di Giuseppe Dossetti.

In particolare il Bando di concorso richiede la realizzazione di un testo da sviluppare sul tema della Pace. Il Concorso prevede la premiazione di 3 (tre) testi scritti individualmente o in gruppo dagli studenti frequentanti, nell’a.s. 2016/’17 le scuole secondarie di secondo grado della provincia di Reggio Emilia.

L’oggetto dell’elaborato deve essere la pace, sulla base dell’articolo 11 della Costituzione Italiana.

Sono ammessi al concorso elaborati in forma di:

  1. a) saggio breve
  2. b) lettera
  3. c) articolo di giornale
  4. d) testo di canzone.

I premi verranno conferiti al primo, secondo e terzo classificato tra tutti gli elaborati pervenuti.

TERMINE PER LA PRESENTAZIONE DEI TESTI
Gli insegnanti che desiderano far partecipare al Concorso i propri studenti sono invitati ad assegnare il testo da svolgere in classe o a casa.
Ogni classe può partecipare con un massimo di tre testi.
La trasmissione degli elaborati selezionati dovrà svolgersi a cura dell’Insegnante o della segreteria dell’Istituto.
L’elaborato che partecipa al concorso, corredato di tutti i dati richiesti, deve essere inviato in busta chiusa all’indirizzo:

Segreteria della IX edizione Premio per la pace Giuseppe Dossetti – CONCORSO per le SCUOLE
c/o Servizio Scuola
Provincia di Reggio Emilia
Corso Garibaldi, 59
42121 Reggio Emilia (RE)

L’invio del plico deve avvenire tramite:
– consegna a mano (entro la scadenza indicata);
– raccomandata con ricevuta di ritorno (farà fede il timbro postale entro la data di scadenza).

E’ possibile anche l’invio elettronico di un unico file in formato PDF, contenente l’elaborato e i dati degli autori, da trasmettere tramite Posta Elettronica all’indirizzo: scuola@provincia.re.it
La mail deve avere come Oggetto il seguente testo:
Giuria Premio per la pace Giuseppe Dossetti – CONCORSO per le SCUOLE” e la Ricevuta di ritorno, che farà fede della corretta trasmissione.

La data di scadenza per la partecipazione al Bando riservato alle scuole è fissata per le ore 13.00 del giorno venerdì 28 ottobre 2016.

 

LA GIURIA

La Giuria del Premio è composta da un membro per ciascuno degli enti promotori:  (Comune di Cavriago, Comune di Reggio Emilia, Provincia di Reggio Emilia, Regione Emilia-Romagna).

Il Presidente della Giuria, designato dagli Enti promotori, è l’on. Pierluigi Castagnetti.

La Giuria del Premio per la pace designerà i vincitori, a suo insindacabile giudizio.
Sarà cura della Giuria, inoltre, segnalare alla pubblica attenzione altre candidature di rilievo.

PREMI

Sezione 1) All’associazione vincitrice sarà consegnato un premio in denaro di € 4.000,00 per sostenere l’azione di pace candidata.

Sezione 2) Al cittadino vincitore verrà consegnata come premio un’opera grafica d’autore.

Sezione 3) Per il Bando riservato alle scuole i premi consisteranno in un buono spesa per l’acquisto di libri, cancelleria, materiale didattico, visite, laboratori didattici e sarà riconosciuto al docente referente del progetto da parte dell’Istituto Scolastico di appartenenza, dietro contributo di egual misura erogato a quest’ultimo dalla Provincia di Reggio Emilia.

I premi riconosciuti consisteranno:
– per l’elaborato primo classificato: Euro 500,00
– per l’elaborato secondo classificato: Euro 300,00
– per l’elaborato terzo classificato: Euro 200,00.

 

CERIMONIA DI PREMIAZIONE

La premiazione avverrà durante una cerimonia prevista nel periodo novembre-dicembre 2016, per il XX anniversario della scomparsa di Giuseppe Dossetti.

La partecipazione al premio indica l’accettazione delle norme stabilite dal presente regolamento.

Per ogni altra controversia è competente a giudicare la Giuria del Premio