Regione-Emilia-Romagna

Operazione non finanziata autorizzata ai sensi della DGR 438/2012 dal titolo “Operatore Socio Sanitario”, autorizzata con Determina Dirigenziale  n.  13864 del 30/08/2018 della Regione Emilia-Romagna- RIF.PA 2012-10365/RER

Obiettivi


Il corso intende formare la figura professionale dell’Operatore Socio Sanitario, figura professionale in grado di svolgere attività di cura e di assistenza domestico alberghiera, sociale e sanitaria di base alle persone in condizione di disagio o di non autosufficienza sul piano fisico e/o psichico, al fine di soddisfarne i bisogni primari e favorirne il benessere, l’autonomia, nonché l’integrazione sociale.
La figura in uscita dal percorso formativo trova ampio impiego nel settore sanitario e socio-assistenziale (pubblico e privato): ospedali, case di cura, case di riposo, case protette, centri diurni, comunità-alloggio, servizi di assistenza domiciliare, enti locali, cooperative sociali ed associazioni di impegno assistenziale, ASP, etc.

Destinatari


Il corso è destianto a 25 giovani/adulti, maggiorenni, con residenza o domicilio in Regione Emilia-Romagna, disoccupati o occupati con assolto il diritto-dovere all’istruzione e/o formazione. E’ necessario possedere il titolo di studio minimo del diploma di licenza di scuola media inferiore. Per gli stranieri è richiesto un titolo di studio equivalente al diploma di licenza di scuola media inferiore e il permesso di soggiorno in corso di validità.
Requisito sostanziale è la conoscenza di base della lingua italiana per la comprensione dei contenuti del percorso.

La verifica dei requisiti formali e sostanziali richiesti in ingresso, sarà effettuata dal coordinatore del corso e dalla figura dell’ EPV interno all’ente di formazione, prima dell’avvio del corso di formazione, nell’ambito della prima fase del Servizio SRFC (Servizio di formalizzazione e certificazione delle competenze), tramite un colloquio di consulenza individuale.

Organizzazione


Il corso si svolgerà indicativamente secondo il seguente calendario settimanale:
dal lunedì al venerdì, in orario diurno.
Giorni e orari di frequenza delle lezioni in aula (indicativi):
dal lunedì al venerdì: dalle 8,30 alle 14,30
mercoledì: dalle 8,30 alle 12,30; dalle 13,00 alle 17,00
Durante il periodo di stage giorni ed orari saranno concordati tra l’allievo e la struttura ospitante.
Data di inizio e termine: il corso inizierà indicativamente nel mese di ottobre 2018 e terminerà nel mese di giugno 2019.

 

La quota individuale di partecipazione è pari a € 2.650,00 da pagare con una delle seguenti modalità:
– in un’unica soluzione, prima dell’inizio del corso
– a rate, sottoscrivendo l’impegno a versare l’intera quota anche in caso di eventuale ritiro prima del termine del corso, rispettando le seguenti scadenze:
€ 500,00 all’atto di iscrizione (entro ottobre 2018)
€ 500,00 entro febbraio 2019
€ 500,00 entro maggio 2019
€ 1.150,00 entro fine corso (giugno 2019)

La quota di partecipazione comprende il materiale didattico; non comprende le spese relative agli accertamenti clinici, alle divise ospedaliere e alle scarpe sanitarie, necessarie per lo svolgimento dello stage. In nessun caso la quota potrà essere ridotta o rimborsata.

Durata: 1000 ore (550 di aula e laboratorio e 450 di stage). Le ore d’aula serviranno per portare a compimento i  moduli e le UC previste dal profilo professionale di Operatore Socio Sanitario; le ore di stage avranno finalità applicative e di completamento delle conoscenze teoriche attraverso un processo di apprendimento sul campo (nel dettaglio,  275 ore in ambito socio-assistenziale e 175 ore in ambito sanitario).

Modalità per l’iscrizione


Per la partecipazione è prevista una selezione basata su un colloquio conoscitivo-motivazionale e sulla verifica dei requisiti formali e sostanziali in ingresso. Le persone interessate dovranno far pervenire all’Ente via fax (n.0522/576680) o e-mail (socioassistenziale@csl-cremeria.it) la richiesta di ammissione alla selezione compilando il Modulo di pre-iscrizione (si veda sotto) ed aggiungendo i seguenti allegati:
– copia di un documento di identità in corso di validità
– copia del codice fiscale
– curriculum vitae
– permesso di soggiorno (per i candidati stranieri).

Scarica e compila il seguente modulo di iscrizione:

M-022 Modulo pre_iscrizione_ oss 1000

Tutti coloro che avranno inviato la richiesta di ammissione saranno convocati per il colloquio di consulenza individuale. Nel caso in cui i candidati che hanno superato il vaglio documentale dei requisiti in ingresso siano in numero maggiore rispetto al numero previsto di partecipanti (25) si terrà conto dell’ordine di arrivo delle domande di iscrizione.

Incontro aperto  di presentazione del corso: mercoledì 5 settembre 2018.

Scadenza delle iscrizioni alla selezione: venerdì 28 settembre 2018.

Clicca qui per scaricare il volantino con tutte le informazioni sul corso

 

Alla fine del corso


Verrà rilasciato un Certificato di Qualifica professionale di Operatore Socio Sanitario (previo superamento dell’esame finale), come previsto dalla normativa vigente.

Saranno ammessi all’esame finale solo coloro che avranno superato le prove di verifica intermedie.
Certificato di Qualifica Professionale di Operatore Socio Sanitario (previo superamento esame finale) – L.r. 12/2003 (normativa di riferimento è quella prevista dalla Regione Emilia Romagna).
In caso di non completo superamento dell’esame finale o di ritiro in itinere dal corso sono previste altre attestazioni e/o certificazioni intermedie.
E’ previsto inoltre il rilascio dei seguenti attestati, necessari per la professione:
– Attestato del corso sulla sicurezza sul lavoro
– Attestato di formazione per personale alimentarista (Ausl).

Contatti


Stefania Guidarini – Giorgia Iori
Centro Studi e Lavoro La Cremeria srl
Via Guardanavona 9 – 42025 Cavriago (RE)
Tel. 0522/576911
Fax 0522/576680
E-mail: socioassistenziale@csl-cremeria.it